Senza%20titolo-1_edited.png

PIGMENTI

Con questa linea di colori Dermomedical cerca di fondere l’esperienza di produzione con le specifiche richieste dei clienti. La nuova texture con molecole più piccole di quelle degli altri colori da trucco permanente fa si che si possa raggiungere una maggiore saturazione con meno passaggi. La loro inalterabilità è assolutamente garantita.    

  • Altissima concentrazione di coloranti organici e inorganici selezionati e testati

  • Colori vivaci e brillanti per una massima intensità di colore

  • Facilità di applicazione

  • Stabilità nel tempo

  • Facile penetrazione del pigmento

  • Certificati in Europa (conformi REACH)

  • Prodotti secondo tutti gli assetti di qualità e standard di sicurezza

  • Creati per i professionisti più esigenti

SCARICA LA
CARTELLA IDENTIFICATIVA COLORI

IMG_9329 2.png
P3100070.jpg
P3100081.JPG

CODIFICA LETTURA

È da sempre che nel PMU viene applica la sintesi sottrattiva dei colori su modello CMYK. Per identificare e leggere un colore è importante avere presente alcune terminologie specifiche che possono avere altri significati e sinonimi in sistemi e campi di applicazione diversi. Per non generare confusione è meglio specificare cosa si intende in questa Color Identification Chart per:    

• Tono: nome del colore    

• Tonalità: variante del colore    

• Temperatura: caldo/freddo    

• Valore: altezza di tono o chiaro/scuro    

• Saturo/Insaturo: purezza/contaminazione con nero o bianco

Ogni colore ha un valore intrinseco. Per comprendere meglio questo concetto potete scattare una foto con il vostro cellulare e ridurre la “saturazione” a zero. In questo modo otterrete un’immagine in bianco e nero, con mille sfumature di grigio. Questo perché ogni nuance ha una valenza (chiaro-scuro/luminosità-opacità). La scala dei valori per convenzione va da 1 a 9, dal bianco al nero. In più è stata sovrapposta in corrispondenza un’altra scala di convenzione internazionale che codifica le varie altezze di tono (o valore) nel campo della colorimetria cosmetica applicata al mondo dell’acconciatura, molto utile quando dobbiamo avvicinarci al colore delle sopracciglia già presenti o crearle del tutto rimanendo consoni alla capigliatura o alle caratteristiche cromatiche della persona. Questa codificazione complementare facilita la scelta del colore da usare o un eventuale acquisto online avendo chiare sia l’altezza di tono (chiaro/scuro), riflesso e temperatura. Ecco perché, per i colori sopracciglia, il primo numero di ogni “nuance” identifica l’altezza di tono e i numeri successivi invece caratterizzano il colore primario della tonalità e poi quello secondario.

Senza titolo-2.png

Facilità di applicazione

Colori vivaci e brillanti per una massima intensità di colore

Altissima concentrazione di coloranti organici e inorganici selezionati e testati

Stabilità nel tempo

Facile penetrazione del pigmento

Certificati in Europa

(conformi REACH) 

Prodotti secondo gli assetti di qualità e standard di sicurezza

Creato per i professionisti più esigenti